DOMOTICA: semplicità e risparmio energetico per una casa intelligente

casa-collegata
Una casa intelligente che migliora la qualità della vita di chi la abita, una casa volta al risparmio energetico, alla sicurezza e alla semplicità di progettazione e gestione. Tanti aspetti positivi che si possono riassumere in un’unica parola: DOMOTICA.

Ma in concreto, cosa significa domotica? Una casa intelligente consentirà a coloro che la abitano di controllare tutte le tecnologie al loro interno attraverso semplici interfacce che, collegate con un sistema di controllo computerizzato e centralizzato, saranno in grado di tener conto delle diverse funzionalità e attività dell’abitazione.

In effetti, una casa costruita secondo i dettami della domotica consente al proprietario di monitorare, tramite un semplice pannello, i parametri ambientali dell’abitazione (fughe di gas ecc.), la temperatura interna (riscaldamento e condizionatori), o l’illuminazione casalinga rispetto ai diversi scenari che si possono presentare (cena, party, visione film, autospegnimento in assenza di persone ecc.). Con la domotica, inoltre, è possibile collegare all’intelligenza centrale anche tutti gli elettrodomestici di casa, in modo da programmarne il funzionamento nel tempo.

Viste le funzionalità, ai più potrebbe sembrare che questa nuova tecnologia declinata per la vita in casa sia essenzialmente un lusso a cui si può facilmente rinunciare; al contrario la domotica ha dalla sua parte diversi vantaggi, non riassumibili nella sola semplicità d’uso.

Primo tra tutti è senza dubbio il risparmio energetico: essendo centralizzato e automatizzato, il sistema domotico evita gli sprechi energetici e monitora in modo continuativo i consumi gestendo allo stesso tempo le priorità degli elettrodomestici. In secondo luogo, la domotica è affidabile: il sistema casalingo funziona sempre e, se una parte si corrompe, le tecnologie utilizzate sono costruite in modo da non comprometterne la totalità.

Nelle case di ultima generazione la domotica, quindi, non appare affatto come un plus, ma come un elemento essenziale capace di rendere la casa perfettamente autonoma dal punto di vista della gestione. Se poi si vogliono aggiungere la bioarchiettura e l’implementazione di elementi di produzione energetica sostenibili (fotovoltaico e geotermico) allora è chiaro che si sta andando incontro alla vera e propria casa del futuro.

Conclusioni
La domotica aiuta a risparmiare risorse energetiche e ad avere comportamenti responsabili ed inoltre è un aiuto importante per le persone anziane o per i diversamente abili.

Condividi l'articolo

Pubblicato da

Avatar

massimo

Analista e Programmatore, Elettronico, Esperto in Gestione Aziendale, Esperto Soluzioni Open Source. (I am a Consultant Analyst / Programmer specialized in Open Source technologies and an Expert in alternative energy and Home Automation). Author of: Phasis "Gestionale Open Source"; SeeCall "Sistema Gestione Call Center"; PiGamma "Sistema Gestione Sicurezza e Prevenzione RSPP"; Seebox “micro PC” project Electronics & PC, Building Automation Domotica (SimplyDOM), Salute & Benessere, Industrial Automation.